• Call Us
  • Mail Us

CPA BOLZANO IN LUTTO, MORTO NELLA NOTTE L’ACCOMPAGNATORE ELMAR HOCHKOFLER LA RAPPRESENTATIVA ABBANDONA IL TORNEO DELLE REGIONI

 

PINETO – Una notizia drammatica, di quelle che lasciano allibiti e senza parole. Il collaboratore del CPA Bolzano, Elmar Hochkofler, 66 anni, è morto nella notte nell’albergo di Pineto, quartiere generale della rappresentativa altoatesina, alla vigilia della partita dei quarti di finale del 57. Torneo delle Regioni, categoria juniores. Il dirigente accompagnatore era in hotel con la squadra rimasta in Abruzzo per la seconda fase della rassegna nazionale e chi oggi avrebbe dovuto incontrare l’Abruzzo a Martinsicuro. Nel corso della notte si è sentito male, prontamente si sono attivati i soccorsi, è intervenuto il personale della squadra, sanitari e medico, che hanno fatto tutto per rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare. Il medico d’urgenza intervenuto con l’unità mobile di rianimazione non ha potuto fare altro che constatare il decesso. La famiglia è stata prontamente avvertita.

Profondamente colpiti dalla tragica notizia, attoniti, i dirigenti del CPA Bolzano e i giocatori della squadra juniores, esprimendo dolore e cordoglio, hanno deciso in comune accordo con i familiari di abbandonare il torneo in segno di rispetto. Sconvolti e scioccati giocatori e staff che, con grande partecipazione emotiva hanno condiviso la decisione di ritirarsi dal torneo e fare ritorno in Alto Adige. “E’ una tragedia che ci ha profondamente colpiti – sottolinea il presidente del Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano, Paul Georg Tappeiner – perdiamo una persona cara, un vero amico. Siamo vicini alla famiglia e insieme abbiamo deciso di non giocare la partita con l’Abruzzo. Valori e ideali, condivisione di emozioni e rispetto prima di tutto. Insieme abbiamo preso una decisione giusta e doverosa”.

 

Il Comitato dispone un minuto di raccoglimento prima di tutte le gare in programma dal giovedì 28 marzo fino a martedì 3 aprile 2018 per commemorare il nostro collaboratore Elmar Hochkofler.